Chi siamo

Nei primi anni '60 il Geom. Domenico Gagliardi apre il suo studio professionale. La qualità e la competenza negli interventi ne determinano immediatamente il successo e lo Studio partecipa ad importanti progetti con interventi e rilevazioni anche in paesi stranieri (Siria). Nel '64 , ad esempio, è una delle società che collaborano alla realizzazione delle misurazioni necessarie allo sviluppo del piano regolatore di Roma. Nel 1994 l'ingresso in azienda del figlio Stefano porta nuovi impulsi e sviluppi all'attività e da studio prevalentemente topografico si trasforma in Studio Tecnico a 360° con tecnologie d'avanguardia e servizi sempre più rapidi e completi. L'azienda, che opera prevalentemente a Roma e nel Lazio, si rivolge a privati, imprese ed enti per aiutarli a trovare le soluzioni più efficaci a risolvere problemi in materia di beni immobili e compravendita di questi.

Lavoro, competenza, disponibilità
è così che Avremo la Vostra Stima.

Promozioni

Planimetrie catastali gratis Pratiche comunali -20%
Planimetrie catastali gratis Planimetrie catastali gratis

Notizie dal mondo dell'edilizia

    • Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l'attuazione

      20/10/2020 – Sanatoria dei piccoli abusi edilizi per facilitare l'attuazione del Superbonus 110%, proroga al 31 dicembre 2025, alleggerimento delle asseverazioni richieste ed eliminazione del salto di due classi energetiche tra le condizioni per ottenere la detrazione fiscale maggiorata, ma anche introduzione del fascicolo del fabbricato. Sono le proposte lanciate dalla Rete delle professioni tecniche (RPT) per facilitare il successo del Superbonus ed evitare che la misura si traduca in un nulla di fatto.   Superbonus 110% e sanatoria delle irregolarità urbanistiche Uno degli aspetti, presi in considerazione da RPT, riguarda la possibilità di usufruire del Superbonus 110% nei condomini in cui, eventuali irregolarità urbanistiche, riguardino solo gli appartamenti e non le parti comuni.   Data la confusione che si potrebbe creare, RPT propone di introdurre un meccanismo di sanatoria per cui, in caso di parziale difformità dal titolo edilizio,..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...

      Professionisti, le lauree che potrebbero diventare abilitanti

      20/10/2020 – Svolgere il tirocinio durante il percorso di studi universitario. È la proposta contenuta in un disegno di legge in materia di titoli universitari abilitanti, che ha ottenuto il via libera dal Consiglio dei Ministri.   L’obiettivo del disegno di legge è semplificare l’accesso all’esercizio delle professioni regolamentate.   Lauree abilitanti, quali saranno In base alla bozza approvata in CdM, le lauree professionalizzanti in professioni tecniche per l’edilizia e il territorio, in professioni tecniche agrarie, alimentari e forestali, in professioni tecniche industriali e dell’informazione, abiliteranno all’esercizio delle professioni, correlate ai singoli corsi di studio, di geometra laureato, agrotecnico laureato, perito agrario laureato e di perito industriale laureato.   Anche i titoli universitari che consentono l’accesso alla professione di dottore agronomo, dottore forestale, pianificatore..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...

      Superbonus, gli addetti ai lavori chiedono di estenderlo al 2024

      20/10/2020 – Prorogare fino al 2024 la scadenza del Superbonus 110%, dell’Ecobonus tradizionale, del Bonus facciate e del Bonus ristrutturazioni. È la richiesta delle associazioni italiane che rappresentano il comparto italiano dell’involucro edilizio (serramenti, facciate continue e schermature solari).   Coronavirus, l’emergenza rischia di bloccare i lavori Unicmi e Federlegno Arredo hanno diramato una nota per chiedere di inserire la proroga delle misure nella Legge di bilancio 2021. A loro avviso, infatti, “le attuali scadenze temporali rischiano di vanificare un processo virtuoso avviato dal Governo che necessita di un periodo adeguato per affermarsi e per produrre i risultati auspicati”.   “Purtroppo però - spiegano le associazioni - a causa dell’emergenza Covid 19 il superbonus rischia un avvio lento e tormentato, mentre ecobonus, bonus facciate e bonus casa rischiano una rapida frenata. Basti pensare..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...

      Abusi edilizi, per la demolizione non è necessario nessun preavviso

      20/10/2020 – Il Comune non ha l’obbligo di comunicare l’avvio del procedimento di demolizione di un abuso edilizio. Lo ha ribadito il Tar Campania con la sentenza 1291/2020.   Abusi edilizi, il caso I giudici si sono pronunciati sul contenzioso sorto tra un Comune e un privato che aveva realizzato un abuso edilizio.   Il Comune aveva imposto la demolizione della costruzione illegittima, ma il responsabile aveva obiettato che non gli era stato comunicato l’avvio del procedimento.   Abusi edilizi, per la demolizione non serve il preavviso I giudici hanno dato ragione al Comune, spiegando che l’ordine di demolizione è un atto vincolato che mira a ripristinare la legalità violata.   Non è quindi necessario spiegare al destinatario del provvedimento che la rimozione dell’abuso è finalizzata alla tutela di un interesse pubblico.   Sulla base di una consolidata giurisprudenza, il Tar ha..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...
    • Edilizia scolastica e universitaria, con la Legge di Bilancio 2021 in arrivo quasi 4 miliardi

      19/10/2020 – Edilizia scolastica e universitaria, fiscalità di vantaggio al Sud, proroga delle scadenze fiscali, nuove risorse per il potenziamento del trasporto pubblico. Sono alcune delle misure contenute nella manovra da 40 miliardi di euro, approvata dal Consiglio dei Ministri nella notte tra sabato e domenica, pensata per contrastare gli effetti della crisi causata dal Coronavirus.   Edilizia scolastica e universitaria, 4 miliardi di euro Con la legge di Bilancio per il 2021 saranno stanziati 1,5 miliardi di euro per l’edilizia scolastica e 2,4 miliardi per l’edilizia universitaria e i progetti di ricerca.   Oltre alle risorse per il rinnovo degli edifici esistenti e le nuove costruzioni, la manovra prevede un contributo di 500 milioni di euro l’anno per il diritto allo studio, 500 milioni di euro l’anno per il settore universitario e 1,2 miliardi di euro per l’assunzione di 25mila insegnanti di sostegno.   All’interno..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...

      Coronavirus, come calcolare la perdita di fatturato e ottenere il contributo

      19/10/2020 – Come calcolare la riduzione di fatturato, causata dall’emergenza Coronavirus, e sapere se si ha diritto al contributo a fondo perduto? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate, tispondendo alla domanda di interpello 448/2020 proposta da un'impresa.   Coronavirus, quando scatta il contributo a fondo perduto Il Decreto Rilancio (Legge 77/2020), tra le varie misure previste per la ripresa dopo la crisi economica causata dall’emergenza Coronavirus, ha introdotto un contributo a fondo perduto a favore di imprese e lavoratori autonomi, pensato per compensare le perdite di fatturato registrate. Può ottenere il contributo l'impresa o l'autonomo che nel 2019 ha conseguito ricavi o compensi fino a 5 milioni di euro e nel mese di aprile 2020 ha registrato una riduzione del fatturato o dei corrispettivi di due terzi rispetto al mese di aprile 2019.   Definita la regola generale, un'impresa edile si è rivolta..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...

      Superbonus 110%, il webinar Edilportale sull'efficienza energetica

      19/10/2020 – Con l’entrata in vigore del DM Requisiti Tecnici, l’edificio deve conseguire determinate prestazioni energetiche per accedere al Superbonus 110% sia per interventi sull’involucro sia per interventi sugli impianti. Come si possono efficientare energeticamente gli impianti di condomini e abitazioni unifamiliari attraverso il Superbonus? Quali procedure bisogna seguire alla luce del Decreto Asseverazioni? Come la cessione del credito con sconto in fattura favorisce l’efficientamento?   Il webinar del 21 ottobre alle 16:00, organizzato da Edilportale con la collaborazione di Samsung Climate Solutions, brand di Samsung risponderà a queste e ad altre domande.   Iscriviti all’evento   Interverranno: Elena Allegrini, Ingegnere Dipartimento Unità Efficienza Energetica di ENEA Marco Zandonà - Direttore Area fiscalità edilizia dell’Ance Francesco Maragno, Product Manager System Aircon..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...

      Leasing abitativo, la detrazione sarà attiva fino a dicembre 2020

      19/10/2020 – Sarà possibile usufruire della detrazione Irpef del 19% per acquistare la prima casa con l’opzione del leasing abitativo fino al 31 dicembre 2020.   A ricordarlo l’Agenzia delle Entrate tramite la posta di FiscoOggi   Leasing abitativo: l'agevolazione  L’Agenzia ha ricordato che i benefici fiscali finalizzati a favorire l’utilizzo dello strumento del leasing per l’acquisto dell’abitazione principale sono stati introdotti dalla Legge di Stabilità 2016 che ha fissato, infatti, come periodo di durata dell’agevolazione il quinquennio che va dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020.   Per i giovani di età inferiore a 35 anni è prevista una detrazione Irpef del 19% dei canoni e dei relativi oneri accessori (nonché del costo di acquisto a fronte dell’esercizio dell’opzione finale) derivanti da contratti di locazione finanziaria su unità..
      Continua a leggere su Edilportale.com

      Approfondisci...